The cart is empty

Predatori d'Italia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 



Salmerino di fontana (Salvelinus fontinalis)


Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Actinopterygii
Ordine: Salmoniformes
Famiglia: Salmonidae
Genere: Salvelinus
Specie: S. fontinalis
 
 


Habitat

E’ considerato il " Re delle acque gelide" in quanto vive in ambienti freddi. Lo troviamo in branchi nelle acque pure, fresche e ben ossigenate dei laghi alpini e prealpini. Si nutre di vermi, di molluschi e di insetti. Quando raggiunge certe taglie ha una dieta ittiofaga.


Caratteristiche
E’ simile alla trota, ma più piccolo e con scaglie ovali allungate. E’ facilmente confondibile con il salmerino di fontana che vive spesso seminato nei torrenti alpini dai pescatori sportivi. Il margine anteriore delle pinne ventrali ha un’olatura bianca. La livrea varia a seconda dell’età, del sesso e della stagione. In genere ha un dorso grigio-verde e il ventre bianco-rosato. Spesso presenta macchie biancastre o giallastre sui fianchi. Nel periodo della "frega", i maschi si caricano di un colore aranciato con macchie nerastre, mentra la femmina ha, in genere, colori più tenui.

Riproduzione
Il salmerino alpino si riproduce nei mesi di novembre, dicembre fino a gennaio. Le femmine allora si portano in acque meno profonde e depongono migliaia di uova che vengono subito fecondate.

MINIMAMENTE

Sassifraghe ombrose le nostre anime, avvolte in un involucro alimentare

 

 

Latest News

18 Giugno 2016
18 Giugno 2016