The cart is empty

Predatori d'Italia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 



Micropterus salmoides

Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Actinopterygii
Sottoclasse: Protacanthopterygii
Ordine: Perciformes
Famiglia: Centrarchidae
Genere: Micropterus
Specie: M. salmoides
Nomenclatura binomiale
Micropterus salmoides


Storia
Il Persico-trota è stato importato in Italia dalla piscicoltura Borghi nei laghi di Monate (1898) e di Varano (1900). Prime diffusioni: Lago Maggiore, di Varese, di Pusiano e altri. Successivamente si è esteso in molti altri laghi fino ad oggi, praticamente ovunque.



Habitat
Diffuso in diverse zone d'Italia, è un pesce originario del nord America (dove è conosciuto con il nome di Black Bass o Large mouth bass) ed è stato introdotto in Europa alla fine dell'800 e in Italia verso la metà del XIX secolo. Predilige come habitat le zone ricche di ostacoli nascosti, come canneti o parti del corso d'acqua riparati da insenature oppure da flora sia subacquea che terrestre, ovvero zone che gli consentono di sfruttare al meglio le proprie caratteristiche di predatore.


Caratteristiche

Vorace predatore dispone di una bocca molto grossa con una mascella inferiore prominente e rivolta verso l'alto. Il corpo è schiacciato, ovale, di colorazione verde-olivastra. Nel paese d'origine sono stati trovati esemplari anche di 10 Kg.

Riproduzione
Non è infrequente, durante la stagione estiva, trovarlo in gruppi di numerosi individui vicino alle sponde ed in prossimità della superficie, in attesa di prede. Il periodo della riproduzione è tra marzo e luglio. I maschi costruiscono un nido pulendo il fondo e formando una depressione. Eseguono quindi una "danza" nuziale per attirare le femmine che poco dopo la deposizione abbandonano il nido lasciando al maschio l'onere delle cure parentelari, in questo periodo il maschio difende strenuamente il nido allontanando tutti gli intrusi anche di taglia notevole. Purtroppo questo comportamento lo espone alla pesca di frodo per la relativa facilità di cattura. Alimentazione Si nutre di piccoli pesci, anfibi, invertebrati, a volte anche di volatili di piccole dimensioni.

MINIMAMENTE

Sassifraghe ombrose le nostre anime, avvolte in un involucro alimentare

 

 

Latest News

18 Giugno 2016
18 Giugno 2016