The cart is empty

Spinning ai MOSTRI

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

IN COSTRUZIONE

La botta è formidabile, la canna da tre once si è piegata all'inverosimile. Non so con quale forza l'ho trattenuta in mano. Improvvisa come un blocco di cemento, altrettanto rapida è la frustata di ritorno, il cuore non batte più per alcuni secondi. Non c'è più niente ora, la mia canna è morta, mentre guardo l'acqua ancora basito vedo salire a galla pezzetti di balsa colorata, il mio ex minnows affondante da tredici centimetri è segatura.
Penzola ancora il cavetto di acciaio, mentre un onda smuove l'acqua. Doveva essere lui, il GOLIATH TIGERFISH.

Non sapete di cosa sto parlando? Allora è l'articolo giusto per voi. Addentratevi nella conoscenza di inimmaginabili predatori da catturare a spinning. Pesci che vengono direttamente da un altra epoca ci aspettano nei più disparati continenti del mondo.

Questo articolo è aperto ed in continua crescita. Aiutateci a migliorare.

 



 

 

 


NB: Nel articolo sono presenti immagini tratte da varie fonti di letteratura scientifica e dal web. Tutte le immagini sono state rielaborate sia manualmente che attraverso programmi di software. L'Associazione "Okeanos Spinning Club Roma" non realizza alcun utile dall'utilizzo delle immagini, effettuato unicamente a fini didattici. Di ogni immagine è citata la fonte di provenienza e, quando possibile, l'autore. Preghiamo vivamente chiunque si senta leso dall'involontaria pubblicazione di propri lavori di segnalare la nostra inadempienza. Provvederemo immediatamente a ritirare l'immagine. L'Associazione "Okeanos Spinning Club Roma" è disponibile ad ogni forma di collaborazione con enti pubblici e privati, nonché con persone singole od associate che intendano collaborare alla crescita di questo sito.

 

 

 

 

 

MINIMAMENTE

Sassifraghe ombrose le nostre anime, avvolte in un involucro alimentare

 

 

Latest News

18 Giugno 2016
18 Giugno 2016